Cucine da esterno per tutte le stagioni

Le cucine da esterno possono essere vissute sempre e non solo in estate. Ecco quali soluzioni adottare per sfruttarle tutto l’anno

Cucinare all’aperto anche in inverno? Usare la cucina da esterno in tutte le stagioni? La risposta è sì.

Sempre più amate e ricercate dagli amanti del design e del buon cibo, oggi le cucine per esterni possono essere utilizzate in ogni periodo dell’anno, inverno compreso, e non solo nei mesi più caldi. Un trend che interpreta quel desiderio di vivere all’aperto letteralmente esploso in questi ultimi anni.
La pandemia, in particolare, ci ha fatto riscoprire l’importanza degli ambienti esterni. Che si tratti di un giardino, di un terrazzo o di un piccolo balcone, è infatti innegabile che uno spazio outdoor sia un vero toccasana per il nostro benessere psicofisico.

Uno spazio dove possiamo lavorare, rilassarci e, per l’appunto, cucinare, respirando aria e godendoci il verde. E non solo in estate. Perché, come ci insegnano gli abitanti dei Paesi scandinavi, la vita all’aria aperta può continuare anche con il freddo e la neve. Con i giusti accorgimenti, si intende.

Le cucine da esterno di design

Prima di spiegarvi come sfruttare la vostra cucina per esterno tutto l’anno, facciamo un po’ di chiarezza su cosa intendiamo per cucina da esterno.
Quando parliamo di cucine per esterni, non ci riferiamo al barbecue dove fare la grigliata con gli amici o alle cucine in muratura dal sapore rustico. Performanti, versatili e belle da vedere, le cucine outdoor contemporanee vantano le stesse prestazioni di una cucina per interni e sono altrettanto belle, complete e funzionali.
Possono essere personalizzate in ogni dettaglio: dalla composizione dei moduli alla scelta delle finiture, dalla profondità del top alla scelta degli accessori. E possono essere anche attrezzate con ogni tipo di elettrodomestico, anche di tipo professionale.

Oggi le cucine per esterni sono, dunque, vere e proprie macchine per cucinare all’aperto. Sarebbe un vero spreco usarle solo in estate, no?

Come possiamo vivere la cucina da esterni tutto l’anno

Materiali resistenti agli agenti atmosferici come l’acciaio inox

Il primo passo da fare, quando acquistiamo una cucina outdoor, è prestare la massima attenzione ai materiali. Esposte ogni giorno agli agenti atmosferici – vento, sole, gelo, umidità, polvere – le cucine da esterno devono essere molto resistenti e facili da pulire. Tanto più se vogliamo utilizzarle per cucinare anche in inverno.
Per questo uno dei materiali più indicati per le cucine da esterno è l’acciaio inox. Una lega metallica altamente resistente alla corrosione, alle alte temperature, agli sbalzi termici, agli agenti atmosferici e ai raggi UV. Oltre che assolutamente igienica, antibatterica e facile da pulire.
E, ove non fosse sufficiente, esiste anche una tipologia speciale di acciaio – l’acciaio inox AISI 316 – che garantisce una resistenza maggiore al cloro e alla salsedine, permettendo di posizionare la cucina anche a bordo piscina o vicino al mare.

Le soluzioni per cucinare all’aperto anche in inverno

Se un materiale resistente agli agenti atmosferici è il primo passo nella scelta di una cucina per il terrazzo o di una cucina per il giardino da usare tutto l’anno, non è però sufficiente. Quando le temperature sono molto basse, c’è bisogno di qualcosa di più.
La soluzione migliore per sfruttare una cucina all’aperto anche in inverno è quella di posizionarla in una zona coperta e possibilmente esposta a Sud, come ad esempio in una veranda, sotto una pergola o un porticato.

Cucine da esterno in veranda

Cucinare immersi nel verde, senza rinunciare al comfort di un interno? È possibile se sistemiamo la nostra cucina outdoor in veranda. Una stanza esterna ma collegata all’abitazione principale, meglio se dotata di pareti vetrate scorrevoli. Le vetrate infatti bloccano il freddo e il vento, ma lasciano libera la vista e danno l’impressione di trovarsi all’aperto. Questo tipo di veranda può essere facilmente riscaldata e quindi utilizzata tutto l’anno.

Cucinare all’aperto sotto una pergola o un porticato

Chi non dispone di una veranda, può posizionare la cucina da esterno sotto un porticato o una pergola. Le pergole con la struttura in metallo possono anche essere completate con vetrate scorrevoli, che le trasformano in vere stanze en plein air da vivere 365 giorni l’anno, sia in giardino che in terrazzo. Dunque, la soluzione ideale per sfruttare la vostra cucina outdoor in ogni stagione.
Nel caso del porticato, sarà sufficiente prevedere una protezione contro il vento e le correnti d’aria, magari in vetro o in plexiglas trasparente, per godersi in tutto relax il tepore dei raggi solari. Anche in pieno inverno…
In questo modo è possibile cucinare e pranzare all’aperto anche in inverno. Proprio come quando ci godiamo un pranzo ristoratore, tra una sciata e l’altra o dopo una ciaspolata, sulle terrazze delle baite e dei rifugi di montagna.
Per i più freddolosi, esistono comunque soluzioni già da tempo collaudate con successo nei plateatici dei bar e dei ristoranti all’aperto. È infatti possibile riscaldare la vostra cucina all’aperto e la relativa zona pranzo con termoventilatori, con stufe a gas o a raggi infrarossi (le cosiddette “stufe a fungo”) o con i più tradizionali (e scenografici) bracieri a legna. A voi la scelta.
In fondo basta guardare gli abitanti dei Paesi nordici che si rilassano nei loro giardini e terrazzi anche nelle belle giornate invernali. Magari con una soffice coperta di pile o una pelliccia sintetica sulle ginocchia.

Le cucine outdoor di Abimis per tutte le stagioni

Le cucine outdoor di Abimis sono cucine di derivazione professionale che assicurano le stesse elevate prestazioni delle cucine per gli interni.
Tutte le cucine da esterni sono realizzate in acciaio inox, una lega metallica estremamente resistente alla corrosione e agli agenti atmosferici.
Permettono inoltre le stesse possibilità di personalizzazione delle cucine indoor: dalla progettazione dei moduli alla scelta delle finiture e degli elettrodomestici.

Le cucine da esterno di Abimis garantiscono la massima igiene e offrono un’estrema facilità di pulizia.
Scopri ÀTRIA, la nuova cucina per esterno 4 stagioni di Abimis.

Lascia un Commento