Sempre più persone oggi scelgono le cucine in acciaio inox anche per gli ambienti domestici. Le ragioni di questa scelta sono molteplici.

Alcuni le preferiscono alle cucine tradizionali per le loro doti di resistenza e di durata nel tempo. Altri scelgono l’acciaio perché vogliono una cucina facile da pulire e non transigono sull’igiene. C’è chi non resiste al loro design unico, forte, caldo e decisamente “di carattere”. Chi le considera un investimento da tramandare, proprio come fosse un’automobile d’epoca, un orologio o un gioiello di famiglia. C’è poi chi ama ricevere gli ospiti (e cucinare per loro) in giardino e per questo vuole una cucina progettata per l’outdoor che resista, senza rovinarsi, alle intemperie. Molti la preferiscono per il loro spirito green e sanno che l’acciaio è uno dei materiali più sostenibili al mondo ed è riciclabile al 100%. C’è infine chi sceglie la cucina in acciaio inox semplicemente perché in casa… vuole solo il meglio!

Come scegliere una cucina in acciaio inox

Ma se le ragioni per scegliere una cucina in metallo sono molte, poche sono le persone che sanno come scegliere una buona cucina in acciaio, come distinguerne la qualità, la manifattura, le rifiniture senza avere spiacevoli sorprese dopo l’acquisto.

Ecco allora una piccola guida che, ne siamo certi, aiuterà tutti gli amanti della buona cucina e gli aspiranti chef a scegliere la cucina in acciaio più adatta alle proprie esigenze.

Una guida che, oltre a spiegare perché le cucine in acciaio rappresentano il top in assoluto nel loro settore, vi dà consigli preziosi su come sceglierla, a cosa prestare attenzione e cosa pretendere al momento dell’acquisto.

1. Le cucine in acciaio inox sono estremamente resistenti

L’acciaio inox è una lega metallica che si distingue per le sue caratteristiche di durezza e di resistenza. L’acciaio resiste agli urti, alla corrosione e sopporta temperature fino a 500°C. Proprio per queste sue caratteristiche intrinseche, l’acciaio è il materiale preferito per la realizzazione di cucine professionali. Queste infatti devono essere particolarmente resistenti all’usura, dato che sono progettate per un utilizzo molto più intenso. Grazie a queste sue caratteristiche, l’acciaio è sempre più utilizzato anche nella realizzazione di cucine per ambienti domestici

→ IL CONSIGLIO DEGLI ESPERTI
Fate attenzione: non tutte le cucine in acciaio per la casa sono uguali perché non tutti gli acciai sono uguali. Anzi…

Se l’acciaio non ha la durezza giusta o non ha uno spessore adeguato, si rischia dopo poco tempo di avere in casa una cucina in acciaio graffiata o, peggio, ammaccata. Se non stiamo attenti nella scelta, il sogno di avere in casa una cucina in acciaio può trasformarsi in una grande delusione (oltre che uno spreco di denaro).

Per questa ragione è importante scegliere, anche per un uso domestico, una cucina realizzata con l’acciaio più adatto e resistente.

Tutte le cucine in acciaio inox per uso domestico di Abimis sono realizzate con acciaio AISI 304, lo stesso acciaio che viene utilizzato per la realizzazione delle cucine professionali.

SCOPRI LE CUCINE IN ACCIAIO INOX AISI 304 DI ABIMIS

2. Le cucine in acciaio inox sono igieniche

L’acciaio inox è un materiale biologicamente neutro e quindi antibatterico. A differenza di altri metalli, l’acciaio inox non modifica il colore, gli odori o i sapori dei cibi e non rilascia sostanze tossiche che potrebbero contaminarli. Per questa ragione viene utilizzato, da sempre, in cucina. Sia nella realizzazione di stoviglie, pentole e contenitori per il cibo, sia per la progettazione delle cucine industriali, per le quali l’igiene e la perfetta conservazione dei cibi sono requisiti fondamentali.

→ IL CONSIGLIO DEGLI ESPERTI
Per avere queste caratteristiche però dovete assicurarvi che la cucina sia realizzata in acciaio di tipo austenitico detto anche acciaio inossidabile 18/10 o acciaio Inox (dal francese  inoxydable) o Stainless (in inglese) oppure Rostfrei (in tedesco). L’acciaio inox è infatti l’unico adatto al contatto con i cibi, come recita il Decreto 12 dicembre 2007, n.269 per la produzione di materiali a contatto alimentare, “…L’acciaio inossidabile, grazie alle eccezionali proprietà che lo caratterizzano, è perfetto per un’ampia varietà di utilizzi legati agli alimenti e alle bevande”
Gli acciai di questo tipo sono quelli denominati AISI 304 e AISI 316)

Abimis realizza solo cucine in acciaio Inox. Per garantire ad ogni cliente, anche in casa propria, le stesse performance e la stessa sicurezza delle cucine professionali.

SCOPRI LE COLLEZIONI DI CUCINE IN ACCIAIO INOX DI ABIMIS

3. Le cucine in acciaio inox sono facili da pulire

Un’altra delle caratteristiche dell’acciaio inox è che risulta facilissimo da pulire grazie alla sua superficie liscia e inattaccabile dai batteri. Per questo è il materiale preferito per le cucine professionali, dove le operazioni di pulizia devono essere facilitate al massimo.

→ IL CONSIGLIO DEGLI ESPERTI
Gli unici posti dove lo sporco e i batteri si possono annidare in una cucina in acciaio, sono gli angoli interni degli scomparti e le giunture tra un modulo e l’altro. Prima di scegliere una cucina in acciaio, verificate bene che sia facile da pulire, anche all’interno dei vani.

Per facilitare al massimo le operazioni di pulizia, le cucine in acciaio inox per uso domestico di Abimis sono saldate senza fughe e hanno i piani completamente estraibili. Inoltre i vani interni possono essere realizzate con gli angoli arrotondati.

SCOPRI LA FACILITÀ DI PULIZIA DELLE CUCINE IN ACCIAIO INOX DI ABIMIS

4. Le cucine in acciaio inox sono adatte all’outdoor

Il piacere di cucinare per gli ospiti anche all’aperto, magari in riva al mare, a bordo piscina o sulla terrazza panoramica di un hotel, ha favorito la diffusione delle cucine in acciaio inox. L’acciaio inox infatti, è un materiale resistenza alla corrosione e a temperature altissime. È inalterabile e inattaccabile dalle intemperie. Resiste ai raggi UV e ai climi rigidi dell’inverno.

→ IL CONSIGLIO DEGLI ESPERTI
Bisogna prestare molta attenzione alla salsedine e al cloro, due sostenze che col tempo potrebbero intaccare e rovinare l’acciaio. Per questa ragione le cucine posizionate vicino al mare o in prossimità di piscine, devono essere realizzate con un acciaio speciale, l’AISI 316. Si tratta di un acciaio speciale al quale viene aggiunta una percentuale di Molibdeno, che è garantito contro la corrosione anche in ambienti ricchi di cloro e di salsedine.

Per le sue cucine in acciaio inox per l’outdoor che vanno installare in prossimità del mare o di piscine, Abimis utilizza solo acciaio L’AISI 316.

SCOPRI LE CUCINE IN ACCIAIO INOX PER L’OUTDOOR DI ABIMIS

5. Le cucine in acciaio inox sono riciclabili al 100%

L’acciaio è un materiale ecologico e sostenibile, in quanto è riciclabile al 100%. Ma non solo: il suo ciclo di vita è pressoché eterno in quanto può essere riciclato infinite volte senza mai perdere le sue proprietà originarie. L’acciaio è un materiale insostituibile che garantisce un consumo sostenibile delle risorse.

Per questo, a differenza di quasi tutte le altre cucine (che sono riciclabili solo parzialmente e spesso non lo sono per nulla), le cucine in acciaio Inox possono essere riciclate al 100%. A fine vita torneranno acciaio puro, senza creare alcun problema al nostro pianeta. Ma non preoccupatevi, come vedremo al punto 6, la cucina in acciaio è talmente duratura che questo problema non si presenterà mai… Ma è comunque bello fare scelte che aiutano l’ambiente e che rendono il mondo più sostenibile. Per noi e per i nostri figli!

6. Le cucine in acciaio inox sono praticamente eterne

Le cucine in acciaio inox, se vengono realizzate bene e con materiali di prima qualità, sono pressoché eterne. L’acciaio infatti è un materiale molto resistente che non invecchia ed è inalterabile nel tempo.

Inoltre, a differenza delle altre cucine realizzate in legno o in pannelli laccati (MDF, tamburato o truciolare), le cucine in acciaio inox hanno una vita molto più lunga. E, anche in caso di graffi, possono essere facilmente riportate al nuovo con un semplice lavoro di ripristino. Insomma: le cucine in acciaio inox sono potenzialmente eterne. Per questo sono considerate un vero e proprio investimento per il futuro e molte famiglie se le tramandano di generazione in generazione.

→ IL CONSIGLIO DEGLI ESPERTI
In commercio esistono cucine in acciaio di diverse fatture. Se volete che la vostra cucina in acciaio inox duri nel tempo, assicuratevi che sia realizzata con acciaio del giusto spessore e della qualità Aisi 304, garantito dall’American Iron and Steel Institute, l’istituto di certificazione statunitense per il ferro e l’acciaio. Solo così non avrete spiacevoli sorprese dopo l’acquisto.

7. Le cucine in acciaio inox sono oggetti di design

Diciamo la verità: le cucine in acciaio di derivazione professionale non sono solo pratiche, resistenti e funzionali. Sono anche vere e proprie sculture di design che portano in casa un tocco di trasgressione “industrial”. Le cucine in acciaio infatti si integrano perfettamente sia negli ambienti contemporanei, esaltandone il design, sia in quelli classici, creando un contrasto forte ma equilibrato con le atmosfere più decorative.

Le cucine in acciaio possono essere realizzate in diverse finiture. Le finiture opache in acciaio orbitato danno alla cucina un tono più caldo e riducono la visibilità di impronte e piccoli graffi. Le finiture in acciaio lucido oppure a specchio danno alla cucina un aspetto più luminoso e decisamente contemporaneo. L’acciaio può anche essere verniciato, ma in questo caso bisogna stare molto attenti alla qualità della verniciatura

→ IL CONSIGLIO DEGLI ESPERTI
Proprio per la lunga durata della loro vita, è meglio scegliere una cucina in acciaio inox di derivazione professionale. Queste, nate dall’adattamento domestico delle cucine dei ristoranti, hanno un look “industriale” che non invecchia mai. Un design molto curato nell’estetica ma anche dal punto di vista funzionale ed ergonomico. Una scelta per la vita.

Se poi scegliete una cucina in acciaio colorata, prestate molta attenzione alla verniciatura che deve essere realizzata con tecniche professionali e garantite. Nessuno vorrebbe una cucina in acciaio colorato e pieno di graffi, vero?

Abimis realizza la verniciatura con le stesse tecniche impiegate nel settore automotive. Questo processo prevede fasi successive di levigatura, verniciatura e lucidatura, garantendo un effetto uniforme e una colorazione molto resistente all’usura.

SCOPRI IL DESIGN LE CUCINE IN ACCIAIO DI DERIVAZIONE PROFESSIONALE DI ABIMIS

8. Le cucine in acciaio inox sono preferite dai grandi chef

Da sempre i grandi chef utilizzano le cucine in acciaio inox per la preparazione dei loro piatti. Le preferiscono nei loro ristoranti ma anche in casa, nella vita privata o quando cucinano per i loro ospiti. Lo fanno perché sono pratiche, igieniche, ergonomiche, resistenti, facili da usare e da pulire.

Scegliere per la propria casa una cucina in acciaio inox significa esigere il meglio che il mercato possa offrire. Soprattutto se la cucina è attrezzata con quelle soluzioni e quegli accessori, testati “sul campo” dai grandi cuochi, che rendono il cucinare più semplice e più piacevole per tutti.

→ IL CONSIGLIO DEGLI ESPERTI
Decidere di avere in casa una cucina in acciaio di derivazione professionale non rappresenta soltanto una scelta estetica. Significa usufruire di tutte quelle funzionalità tipiche delle cucine dei grandi chef e dei ristoranti stellati. Non tutte le cucine domestiche in acciaio possono integrare quelle dotazioni, quelle soluzioni, quella gamma di accessori che la rendono veramente “professionale”.

Le Cucine Abimis sono dotate di soluzioni, funzionalità e accessori tipici della ristorazione professionale.

SCOPRI GLI ACCESSORI PROFESSIONALI DELLE CUCINE IN ACCIAIO DI ABIMIS

La guida di un grande esperto delle cucine in acciaio inox

Questa guida è stata redatta dagli esperti di Abimis, azienda specializzata nella progettazione e nella realizzazione di cucine ad uso professionale in acciaio Inox.

L’esperienza di Abimis nasce da Prisma, azienda veneta che da 30 anni produce cucine professionali in acciaio inox per il settore della ristorazione.
Un’esperienza di cui potete fidarvi.

Join the discussion 2 Commenti

Lascia un Commento